Una tavola rotonda contro la violenza di genere e la tutela di donne e minori

Tavolo tecnico Inter-Istituzionale presso il Palazzo della Prefettura di Avellino. Alla tavola rotonda su “Misure organizzative per il contestato della violenza di genere e la tutela delle donne e dei minori vittime” c’erano il Prefetto di Avellino Maria Tirone e il Procuratore Capo della Repubblica del Tribunale di Avellino Rosario Cantelmo. Nella sala gremita numerosi esponenti delle Istituzioni, Forze dell’Ordine e del Terzo Settore.
Tra gli interventi quello di Speranza Marangelo, Presidente de “L’Isola che c’è” ente gestore di due CAV, Centro Anti Violenza, che operano negli Ambiti A5 e S6. I due CAV sono ubicati rispettivamente a Solofra (ultimo Comune dell’Ambito A5) e a Mercato San Severino (primo Comune dell’Ambito S6).
I due Ambiti contano Comuni confinanti formando così una vasta area su cui agiscono i due CAV a cui afferiscono oltre 30 realtà comunali.